La Soprintendenza

La Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Salerno ed Avellino, nasce in seguito alla riorganizzazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali sancita dal DPR 233, del 26 Novembre 2007, e dal successivo regolamento contenuto nel DM  18 giugno 2008. Precedentemente a questa riforma a Salerno esisteva, dal 1981, una Soprintendenza mista che racchiudeva in sé anche le competenze  architettoniche e paesaggistiche, oggi esercitate dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici.